21.12.2016_minifabbrica smart_news

Minifabbrica Smart

Il 29 novembre a Milano, presso il Museo della Scienza e della Tecnologia, si è tenuta la WONDERWARE NEXT GENERATION CONFERENCE 2016, durante la quale la società del gruppo Schneider Electric ha illustrato a una platea di aziende, nazionali e multinazionali, il ruolo in continua evoluzione della “connected technology” e gli strumenti a disposizione delle imprese per comprendere, controllare e ottimizzare il proprio business.

Durante la manifestazione sono intervenuti diversi professionisti come Edoardo Manicardi, VP of Global Sales di Schneider Electric, che ha spiegato l’importanza strategica dell’innovazione in un mondo in continua evoluzione e l’astronauta Maurizio Cheli, che ha posto l’attenzione sul ruolo attivo che ogni persona dovrebbe avere nel processo di miglioramento: infatti non basta pianificare, occorre anche saper agire velocemente, affrontare i problemi e soprattutto ragionare in ottica Lean.

GMV Consulting, partner dell’evento, ha fatto conoscere e apprezzare ai presenti LA MINIFABBRICA per imparare® Smart Manufacturing, una versione inedita del suo laboratorio di apprendimento in grado di coniugare formazione esperienziale e tecnologie innovative.
Dopo una prima fase del gioco “tradizionale”, i partecipanti, infatti, hanno potuto evadere gli ordini di produzione avvalendosi di strumenti propri dello SMART MANUFACTURING, tra cui il sistema MES di Wonderware e una piattaforma e-commerce.

Grazie all’introduzione dei tablet, in sostituzione ai moduli cartacei, è stato possibile gestire l’operatività in maniera più snella e vedere come i processi vengono agevolati da queste tecnologie innovative, consentendo all’azienda anzitutto di lavorare in tempo reale sull’analisi dei dati e quindi di elaborare una strategia mirata a incrementare il business e aumentare il valore aggiunto.